8 importanti considerazioni da fare quando si compra un laptop aziendale

 Non bloccarti sui partner aziendali!

Comprare un nuovo laptop è qualcosa che molte persone prendono con leggerezza, ma in realtà ci sono molte cose che portano alla decisione finale. Non vuoi finire a pagare troppo per qualcosa di cui non hai bisogno, e non vuoi finire con un prodotto che non soddisfi il ruolo che avevi in mente. Comprare un laptop business almeno elimina alcune opzioni. In molti casi, il tuoi impiegato lo compra per te, ma ci sono alcune considerazioni chiave da tenere a mente se stai comprando il tuo business PC.

1 Considera la connettività LTE

Business spesso significa viaggiare e passare tempo in giro, ed un Wi-Fi di qualità o una connessione cablata non saranno sempre disponibili. Se sai di aver bisogno di essere sempre connesso ad internet, scegliere un laptop con connettività LTE farà un’enorme differenza.

Molti laptop ora – tra cui il nuovissimo Surface Pro – hanno l’opzione LTE, ed i PC “Sempre Connessi” stanno appena emergendo.

2 Considera la durata della batteria

Con la connettività LTE, se sei spesso in giro, la durata della batteria è estremamente importante. Se si scarica, non riuscirai a fare alcun lavoro. Meno importante è l’idea di poter andare in ufficio senza il tuo caricabatterie, ma è comunque un’opzione attraente.

Le batterie dei laptop stanno costantemente migliorando insieme all’hardware a cui danno vita, ma è comunque possibile restare bloccati con un dispositivo che non duri più di cinque o sei ore prima di aver bisogno di una carica. In questo caso, leggere le recensioni ti darà una durata accurata della batteria, dato che i produttori spesso gonfiano i propri numeri. Se hai bisogno di più durata possibile, considera qualcosa con una batteria intercambiabile.

3 Considera la sicurezza

La maggior parte dei laptop pubblicizzano chiaramente le funzioni extra di sicurezza disponibili. Queste spesso includono lettori di impronta e camere IR (biometriche) per login veloci e sicuri, Trusted Platform Modules (TPM) per crittografia semplice, e slot di bloccaggio per legare il tuo dispositivo all’ufficio.

Mentre i lettori, le camere IR e gli slot di bloccaggio sono presenti praticamente su ogni dispositivo, per la crittografia BitLocker dovrai assicurarti di avere Windows 10 Pro o Enterprise installato; Windows 10 Home ancora non lo supporta.

4 Considera il tipo di display

Molti laptop orientati alle aziende hanno ancora display a bassa risoluzione (parliamo di 768p) che non sono bellissimi da vedere e non offrono tanto spazio su schermo come le controparti ad alta risoluzione. È un compromesso per tenere i costi bassi quando un’azienda compra in massa, ma se sei per conto tuo, assicurati di comprare qualcosa che non ti dispiaccia guardare.

Se sei un multitasker, scegliere un 1440p o un 4K sicuramente pagherà quando avrai più finestre fianco a fianco, ma consiglio di non scendere sotto il 1080p a prescindere dall’uso che farai del laptop. Allo stesso modo, considera un display opaco rispetto ad uno brillante, specialmente se viaggi o lavori all’aperto.

5. Considera l’hardware interno

L’acquisto di un computer portatile inadatto al compito che si deve svolgere è già di per sé un male, anche quando non si deve fare affidamento su di esso per il proprio lavoro, ma quando ci si sta avvicinando ad una scadenza, bisogna assolutamente risolvere la situazione e iniziare a lavorare correttamente. Se avete bisogno di un dispositivo in grado di gestire l’elaborazione testi e la navigazione web non avete molto di cui preoccuparvi, 8 GB di RAM, un processore Core i5 (CPU) e un disco rigido di grandi dimensioni dovrebbe essere più che sufficiente, ma se siete sempre coinvolti in attività specializzate o che includono pesanti operazioni multitasking, avrete bisogno di scegliere l’hardware con maggiore attenzione.

Per qualsiasi editing multimediale, si consiglia una GPU dedicata, e di utilizzare un’unità a stato solido (SSD), cosa che può fare la differenza quando si lavora con file di grandi dimensioni.

6. Considera la tastiera e il touchpad

Come la carenza di hardware interno, una tastiera e/o touchpad scadente trascinerà verso il basso la vostra produttività. Se i tasti non sono retroilluminati, sono di dimensioni sbagliate, sono distanziati in maniera scomoda, o mancano di un’ampia corsa, non farete così tanti progressi. È meglio testare una tastiera di persona prima di prendere una decisione finale.

Il touchpad è più facile da gestire, si può portare in giro e collegare un mouse esterno molto più facilmente di una tastiera, ma il vostro computer portatile non dovrebbe essere qualcosa da sistemare appena fuori dalla scatola. Un touchpad di grande precisione è quello che si dovrebbe cercare.

7. Prendi in considerazione la sezione porte

Anche se non si hanno molte periferiche da collegare quando si è in ufficio o a casa, le interazioni di business potrebbero richiedere di collegare qualcosa al computer portatile (si pensi a Internet cablato, un proiettore o una stampante). Anche se si possono certamente portare in giro una miriade di dongle, adattatori e hub, la scelta di un computer portatile con ampia scelta di porte è quasi sempre preferibile.

Potreste non essere in grado di ottenere il portatile più sottile sul mercato, ma probabilmente sarai molto più soddisfatto sul lungo periodo, quando noterai che non dovrai preoccuparti se quel nuovo dispositivo funzionerà con il tuo PC.

8. Considera la garanzia e la riparazione

I notebook aziendali di solito vengono trattati più pesantemente rispetto a quelli che si trovano a casa, motivo per cui la maggior parte pubblicizzano la durata e l’impermeabilità. Eppure, nessun computer portatile è invulnerabile, e una goccia apparentemente innocua potrebbe scatenare il caos.

Non importa cosa si decide di acquistare, assicuratevi di controllare cosa copre la garanzia. Se siete comodi nell’armeggiare con un computer portatile per conto vostro, si potrebbe anche voler prendere un dispositivo che può essere facilmente aperto e smontato per eseguire delle riparazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *